Internazionale

martedì 23 febbraio 2016 aggiornato alle 16.05

Stati Uniti

Un intruso alla Casa Bianca

  • 23 ottobre 2014
  • 11.16


Il prato della Casa Bianca dopo il tentativo di intrusione, il 22 ottobre 2014. (Jacquelyn Martin, Ap/Lapresse)

Un uomo di 23 anni che è riuscito a scavalcare la recinzione della Casa Bianca a Washington è stato fermato la sera del 22 ottobre dagli addetti alla sicurezza.

L’uomo si chiama Dominic Adesanya, è di origini nigeriane e sui socialnetwork si definisce uno schiavo africano. È il settimo episodio di questo genere in un anno.

L’uomo non era armato e prima di essere fermato dal Secret Service, la forza di sicurezza che si occupa di garantire la sicurezza del presidente degli Stati Uniti, ha aggredito due cani da guardia prendendoli a calci. Ora si trova in ospedale dopo essere stato ferito da altri cani.

Leggi anche

Commenti

In copertina

Stipendi da fame

Stipendi da fame

Migliaia di lavoratori statunitensi si battono per l’aumento del salario minimo e il diritto di formare un sindacato. Sfidando le multinazionali dei fast food.

Ultime notizie

Ultimi articoli